Immagine logo UICI Immagine logo centenario UICI

Anche quest'anno puoi decidere di destinare il tuo 5 per mille, utilizzando il codice fiscale
8 0 0 1 4 7 1 0 7 3 7

di questa sezione.
Vai al comunicato

TESSERA DEL SOCIO SOSTENITORE.
Un modo semplice per un concreto aiuto alla sezione dell'Unione Italiana dei ciechi Sede
Preovinciale di Taranto.
Ritira la tua tessera di socio sostenitore direttamente in Via Duca Degli
Abruzzi, 20 a Taranto.
Scopri il vantaggio di aiutare!


Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Sezione Territoriale di
Taranto

Via Duca degli Abruzzi, 20 - 74100 - Taranto
Tel. 099-45 27 92 3
uic.taranto@virgilio.it
Orario apertura sezione:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8 00 alle ore 19 30.
Orario segreteria:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8 00 alle ore 13 00
Pomeriggio:
dalle ore 16 00 alle ore 19 30
del Lunedì Martedì Mercoledì Venerdì.
Dove puoi trovarci
Per una tua Donazione:
c/c Postale n° 1 2 9 8 5 8 5 9

Facciata palazzo Sede Sezione U.I.C.I. Taranto

Da Aprile 2005, sei il visitatore


Hit Counter

Segui l'UICI Taranto su Facebook

BENVENUTO NEL NOSTRO SITO

Sommario


L'Unione Italiana Ciechi.

  L'Unione Italiana Dei Ciechi e Degli Ipovedenti (U.I.C.I.), viene fondata a Genova il 26 Ottobre 1920, da un gruppo di non vedenti guidati da Aurelio Nicolodi, un giovane ufficiale trentino che aveva perduto la vista durante la prima guerra mondiale.  L'U.I.C.I. viene eretta in Ente morale nel 1923. La Sede attuale si trova in Roma alla Via Borgognona, 38.
    In ogni città capoluogo di provincia, esiste una sezione dell'Unione Italiana Ciechi, alla quale si possono rivolgere tutti coloro che sono interessati ad avere informazioni più complete e dettagliate sui servizi offerti dall'Unione, sulle disposizioni di legge, sulle diverse agevolazioni, sulle iniziative programmate e sulle opportunità di collaborazione, nonchè sulle preoccupazioni, sui problemi e sulle speranze dei ciechi italiani.
    La Sezione Provinciale di Taranto, diventa operativa negli anni cinquanta;  Il suo primo Presidente, Fiduciario, è stato il Prof. Gastone De Vincentis.
    Questa Sezione opera sul territorio della provincia di Taranto e come filosofia della stessa Unione, si pone, come punto di riferimento per l'assistenza e l'integrazione sociale, scolastica e lavorativa, di ragazzi ed adulti con difficoltà visive. La Sezione è affiancata per alcune particolari attività, da competenti organismi, (emanati dalla stessa U.I.C.I. centrale), quali: l'I.Ri.Fo,R (Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione); l'U.N.I.Vo.C. (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi); il Centro Nazionale Tiflotecnico; la Biblioteca Italiana per i Ciechi "Regina Margherita"; il Centro Nazionale del Libro Parlato; la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi; l'Agenzia Internazionale per la Prevenzione della cecità Sezione Italiana; il Centro Studi e riabilitazione "Giuseppe Fucà".

BACHECA

Bacheca



Avviso Pubblico: Finanziamento interventi per l’integrazione scolastica alunni non vedenti e ipovedenti– L.R. 14/2011 art. 10.
Anche quest'anno è stato previsto il contributo per cofinanziare le attività di sostegno all’integrazione scolastica degli alunni non vedenti per l’anno scolastico 2020-2021. I destinatari sono tutte le famiglie (con un reddito inferiore a € 30.000,00), che potranno usufruire di buoni servizio, per l’acquisto di specifici servizi integrativi ovvero di buoni-acquisto vincolati a sussidi didattici e altri ausili connessi alla frequenza di percorsi scolastici.
Gli assegni di studio, consistono in n. 50 buoni acquisto del valore di euro 1.000,00 ciascuno, IVA compresa.
Le domande di richiesta dell'assegno, dovranno essere predisposte e compilate usando l’apposita modulistica disponibile anche presso questa segreteria UICI Sezione Territoriale di Taranto, in Via Duca Degli Abruzzi, 20 a Taranto.
Alla domanda, che dovrà essere sottoscritta dal dichiarante o, se minorenne da colui che esercita la potestà genitoriale, dovranno essere allegati, a pena di inammissibilità, i seguenti documenti:
• Autocertificazione attestante lo stato di famiglia o certificato stato di famiglia rilasciato dal Comune di appartenenza;
• copia verbale commissione medica attestante lo status di non vedente o ipovedente o documentazione equipollente;
• attestato di frequenza scolastica di scuola media superiore o universitaria del non vedente o ipovedente presente in famiglia per l’anno scolastico e accademico 2020-2021, anche in copia, o autocertificazione;
• certificazione ISEE (indicatore del reddito familiare), attestante i redditi percepiti nell’anno 2019;
• dichiarazione che il modello Isee è stato richiesto in relazione ai redditi 2019;
• fotocopia documento di riconoscimento, in corso di validità, di chi sottoscrive la domanda.
Per agevolare la compilazione delle domande è operativo uno sportello informativo telefonico presso il Consiglio Regionale UICI Pugliese esclusivamente nei giorni di martedì e giovedì, dalle ore 09.00 alle ore 13.00.
Le richieste, compilate in ogni parte, sottoscritte e corredate della documentazione di cui innanzi, potranno essere inviate entro il giorno 19/04/2021. Le domande consegnate o spedite fuori termine, non saranno prese in considerazione.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare anche questa segreteria UICI al numero 099 4527923.
VAI A AVVISO PUBBLICO BUONI ACQUISTO 2021
VAI A MODULO DOMANDA AVVISO PUBBLICO 2021.


SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, CALENDARIO COLLOQUI.
Pubblicazione calendario colloqui di selezione, modalità online, su piattaforma ZOOM in videoconferenza. Gli interessati sono invitati a verificare attentamente giorno e data in cui si svolgerà il proprio colloquio di selezione. Gli stessi, preventivamente, saranno contattati telefonicamente dalla nostra segreteria, ed inoltre, riceveranno una mail di invito a partecipare al colloquio. Vai al calendario colloqui.


Settimana Mondiale del Glaucoma: dall’8 al 14 marzo 2021.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità evidenzia che le persone nel mondo affette da glaucoma sono circa 64 milioni. Secondo la Società Oftalmologica Italiana, nel nostro Paese vi sono un milione di persone malate di glaucoma, ma solo un terzo sa di esserne affetto.
Lo scopo di questa iniziativa, sottolinea l’avvocato Giuseppe Castronovo presidente di IAPB Italia onlus, è quello di indurre a un cambiamento di abitudini: "Le persone devono comprendere che è importante recarsi periodicamente dall’oculista. Se si aspettano i sintomi è già troppo tardi, per il glaucoma, come anche per molte altre malattie cronico-degenerative, che aumenteranno assieme all’invecchiamento della popolazione".
Iniziative e informazioni sul glaucoma verranno divulgate tramite il profilo facebook di questa Serzione Territoriale UICI di Taranto e per mezzo di emittenti tv locali con interviste di approfondimento con specialisti oftalmologi.


Premio Campiello.
Nell’ambito della collaborazione con il Comitato di Gestione del Premio Campiello, la nostra Unione ha facoltà di proporre nominativi di componenti della Giuria dei Trecento Lettori alla quale compete scegliere l’Opera “Premio Campiello”, tra le cinque opere finaliste selezionate dalla “Giuria dei Letterati”.
Chi fosse interessato a partecipare alla Giuria, è invitato a far pervenire domanda di ammissione entro il prossimo 8 febbraio.
La Giuria dei Trecento è costituita da classi di lettori diverse per genere, età, zona di residenza e condizione professionale. Pertanto, la lista di candidati Giurati che presenteremo, non verrà utilizzata dal Comitato in unica soluzione, ma da essa si attingerà di anno in anno, fino al suo esaurimento.
La registrazione audio delle cinque Opere Finaliste sarà curata dal nostro Centro Nazionale del Libro Parlato che provvederà a recapitare i relativi files ai giurati prescelti.
Per ulteriori informazioni, gli interessati possono contattare questa Sezioe UICI al numero: 099 4527923.


SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: COMUNICATO DI PROROGA.
PROROGA AL 15 FEBBRAIO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PRESSO L'UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI SEZIONE TERRITORIALE DI TARANTO.Per ulteriori approfondimenti vai alla seguente pagina.


SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PRESSO L'UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI TARANTO
   PUBBLICATO IL BANDO SCU 2020,
   PUOI PRESENTA LA DOMANDA ENTRO L'8 FEBBRAIO 2021.
 È stato pubblicato, sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, il bando per la selezione di 46.891 operatori volontari da avviare al servizio civile nell’anno 2021.
Quest'anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS offre complessivamente 978 posti in 7 progetti da realizzarsi su tutto il territorio nazionale Italia.
Il BANDO scade alle ore 14.00 dell'8 febbraio 2021 (TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE).
Per questa Sede Territoriale di Taranto, sita in Via Duca Degli Abruzzi 20, Taranto, sono previsti in totale 16 Operatori Volontari.
- 13 Operatori Volontari per il Progetto n.2 dal titolo,
"Botteghe sociali per il sostegno e la riduzione delle disuguaglianze", con l'obiettivo: miglioramento dell’integrazione sociale, del livello culturale e del grado di autonomia dei disabili della vista. ATTENZIONE, di tale progetto, 2 posti sono riservati ai giovani con minore opportunità, (difficoltà economiche, ISEE con soglia inferiore o pari a 10.000 euro); al momento della domanda è possibile selezionare la relativa opzione.
- 3 volontari per il Progetto n.6 dal titolo:
"Lotta alla disparità di genere nell’istruzione e nella formazione dei disabili visivi a garanzia di un equo accesso", con l'obiettivo di, garantire un accesso equo a tutti i livelli di istruzione e formazione professionale: sostegno all'integrazione scolastica e alla crescita culturale e professionale dei disabili della vista.
NOTA PER LA DOMANDA E PER LA SCELTA DEL PROGETTO. Accedere al link https://domandaonline.serviziocivile.it ed inserire i propri dati SPID. Accedere alla voce "scegli il tuo progetto" per compilare i campi visualizzati: per "Nazione" inserire Italia, per "Regioene" Puglia, per "Provincia" Taranto, per "Comune" Taranto"; nel campo "Nome Ente" specificare, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. Procedendo verranno visualizzati due progetti, sarà possibile sceglierne solo uno, quello per il quale si desidera partecipare. Procedere con la compilazione della domanda completando ed allegando i documenti richiesti. Sarà ulteriormente possibile indicare se giovane con minori opportunità, rispetto al proprio ISEE, inferiore o pari a 10.000, condizione solo per il Progetto "Botteghe sociali per il sostegno e la riduzione delle disuguaglianze".
Per un ulteriore approfondimento vai al seguente link.
Oppure è possibile contattare questa Sezione Territoriale di Taranto al numero 099 4527923, cellulare 339 8899879, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.30, il giovedì dalle ore 8.00 alle ore 13.00.


COMUNICATO: VACCINAZIONI COVID19.
La Presidenza Nazionale dell'UICI, in una nota, ringrazia il commissario Domenico Arcuri per aver accolto l'appello all'attenzione per le persone con disabilità visiva nel programma di vaccinazione delle prossime settimane, rilanciato tra l'altro dalle pagine dell'agenzia DIRE e di numerosi quotidiani il 4 gennaio scorso, in occasione della giornata mondiale dell'alfabeto Braille.
"L'annuncio di Arcuri per l'inizio delle vaccinazioni delle persone con disabilità visiva a partire dal primo febbraio prossimo", dichiara Mario Barbuto Presidente UICI, "rappresenta un segno di civiltà che premia le insistenze della nostra Associazione a tutela di una categoria di cittadini maggiormente esposti a rischio contagio, inclusi i propri accompagnatori".
"Le 128 sedi territoriali e regionali dell'UICI", prosegue Barbuto, "sono da oggi a disposizione del Commissario e delle autorità sanitarie per organizzare al meglio il programma di vaccinazione, con l'obiettivo di ridurre al minimo le possibili complicazioni per gli utenti, dovute agli spostamenti e alle attese eventuali per ricevere il vaccino e il richiamo".
"Confidiamo che il Commissario e le autorità sanitarie coinvolte a ogni livello nel programma di vaccinazione", conclude Barbuto, "vogliano accogliere questa disponibilità e realizzare la campagna vaccinale in sintonia con l'associazione di rappresentanza che più e meglio di tutti conosce realtà, bisogni e criticità dei propri associati e rappresentati".


NUOVI IMPORTI PENSIONISTI CIECHI CIVILI ANNO 2021.
-Pensione ciechi civili assoluti € 310,48 (per 13 mensilità);
-Indennità di accompagnamento ciechi assoluti € 938,35 (per 12 mensilità);
-Pensione ciechi civili parziali € 287,09 (per 13 mensilità);
-Indennità speciale per ciechi ventesimisti € 213,79 (per 12 mensilità);
-Il limite di reddito per usufruire della pensione è di € 16.982,49.



Destinazione del 5 per mille dell’IRPEF a favore dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
    Anche quest'anno la dichiarazione dei redditi potrà essere accompagnata dalla dichiarazione del contribuente di voler destinare il 5 per mille della sua imposta sui redditi ad una associazione titolata a riceverlo.
   L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS Sezione Territoriale di Taranto è tra i possibili destinatari di tali benefici, che per il contribuente non comporta nessun onere o spesa.
   Ti chiediamo perciò di voler prendere in considerazione, all'atto della Tua dichiarazione dei redditi (730 ed UNICO), quanto l'Unione ha fatto e sta facendo per la causa dei minorati della vista, ed indicare nella scheda allegata ai modelli di dichiarazione il codice fiscale della Sezione Provinciale di Taranto dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS: 80014710737.
   Se non sei tenuto alla presentazione della dichiarazione dei redditi tramite il modello 730 o UNICO, puoi comunque destinare il 5 per mille utilizzando la scheda per tale scelta allegata al modello CUD 2020, relativo ai redditi anno 2020, in tuo possesso inviatoti dal tuo datore di lavoro o dall’ente pensionistico (INPS o INPDAP), facendolo recapitare alla segreteria sezionale dell’U.I.C.I. ONLUS di Taranto.
   Si precisa che la destinazione del 5 per mille a favore dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di  Taranto può essere aggiunta all’8 per mille destinato ad altre istituzioni beneficiarie.
   Ti chiediamo anche di sensibilizzare parenti ed amici alla medesima scelta.
   Confidiamo di avere meritato la Tua fiducia e di ottenere il Tuo consenso ed appoggio.
   PER OGNI ULTERIORE CHIARIMENTO CONTATTARE LA SEGRETREIA DELL’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI ONLUS SEZIONE PROVINCIALE DI TARANTO AL NUMERO TELEFONICO 099/4527923.    CODICE FISCALE: 80014710737


TESSERA DEL SOCIO SOSTENITORE.
   Si tratta di un modo semplice per dare un concreto aiuto alla sezione dell'Unione Italiana dei ciechi Sede di Taranto. I soci sostenitori sono tutti i cittadini vedenti che intendono contribuire anche economicamente alle attività dell'UICI. Puoi tesserarti anche tu versando un qualsiasi contributo e ritirare la tessera di socio sostenitore direttamente in Via Duca Degli Abruzzi,20 a Taranto. Scopri il vantaggio di aiutare! Grazie per la fiducia.



VADEMECUM SULLA CECITA' CIVILE.
   L'Avv. Stefano Russo, in collaborazione con la presidenza dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione di Taranto, ha elaborato un utile strumento di rapida interpretazione di alcune norme che si riferiscono alla cecità civile.
Vai al Vademecum sulla cecità civile.


Guida alle Agevolazioni Fiscali per i Disabili, anno 2020, formato PDF.

Cooperativa Sociale Aurelio Nicolodi.

LIBRI IN BRAILLE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI TARANTO

LIBRI AUDIO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI TARANTO

RASSEGNA STAMPA



ARCHIVIO BACHECA


   "Avere tatto per l'arte", Progetto del Liceo Artistico Statale "Lisippo" di Taranto, con la collaborazione dell'U.I.C. Provinciale di Taranto.




SERVIZI UTILI

Servizi utili

Orari ferroviari

Pagine bianche

Tutto città, creare percorsi e mappe stradali

Logo google Logo Anno Internazionale del Disabile


Ultimo Aggiornamento: marzo 2021.
[ Sito realizzato da MARIA LACORTE ]

Statistiche web